Cosa è SPID?

SPID è l’acronimo del Sistema Pubblico di Identità Digitale.

“Serve” a fare login, ovvero ad autenticarsi, a “farsi riconoscere” dai portali web  delle Pubbliche Amministrazioni.

Le P.A. e le imprese aderenti e cooperanti con le stesse P.A. erogano servizi on line, ai quali si accede con credenziali (username o nome utente e password).

In caso di imprese, sarà il legale rappresentante della azienda che potrà richiederlo.

Il (o lo) SPID può avere 3 livelli di sicurezza crescenti.

Ogni P.A. sceglie il livello di sicurezza per i propri servizi:

  1. il primo livello garantisce l’accesso con solo username e password
  2. col secondo livello, oltre a username e password, è richiesto un codice temporaneo, inviato all’utente in qualche modo (app mobile, mail, o sms)
  3. col massimo livello di sicurezza, invece di un codice temporaneo, è necessaria l’adozione di un dispositivo (esempio: smart card)

Dal portale governativo si precisa che il terzo livello non è ancora disponibile.

Tecnicamente, con lo SPID si attua il Single Sign On, ovvero l’accesso a molteplici servizi di diversi portali web attraverso l’uso di un’unica password.

É importante dire che è gratuito.

Al momento sono state rilasciate oltre 1.685.000 di credenziali SPID.

Per approfondimento: qui il portale informativo.

By | 2017-09-27T16:00:40+00:00 ottobre 2nd, 2017|Uncategorized|0 Comments

About the Author:

Leave A Comment